In questa guida vediamo cosa sono le operazioni di disinvestimento dell’impresa.

Le operazioni di disinvestimento danno luogo a uno scambio, di segno inverso rispetto a quelle di investimento, tra un flusso finanziario di entrata e un flusso reale in uscita.

L’impresa vende ai propri clienti prodotti, merci, servizi o beni strumentali che non ritiene di utilizzare più nel processo produttivo, ottenendo in cambio la disponibilità di nuovi mezzi finanziari.

I capitali ottenuti con i finanziamenti, trasformatisi in beni e servizi attraverso gli investimenti, ritornano disponibili in forma liquida per mezzo dei disinvestimenti, in una serie di cicli che si ripetono per l’intera vita dell’impresa.